Debi Cornwall

Vincitrice Prix Elysée 2023
30.06 – 01.10.2023

Debi Cornwall (Stati Uniti, 1973), vincitrice del Prix Elysée 2023, uno dei più prestigiosi premi di fotografia al mondo, presenta Model Citizens [Cittadini esemplari]. In questa serie, ancora in corso, l'artista esplora come la messa in scena, la performance e il gioco di ruolo alimentino l'idea di cittadinanza nelle nostre società occidentali. Il mezzo fotografico si transforma dunque in uno strumento di analisi politica.

Cittadini esemplari

Selezionato tra gli otto artisti nominati di questa edizione, "il lavoro di Debi Cornwall si iscrive nell’attualità, sottolinea la commissione, ed è un contributo importante che arriva a proposito, tenuto conto dell’effetto delle "fake news" nelle nostre società. Attraverso le sue ricerche, l’artista  interroga la frontiera sfocata tra verità e finzione. Il progetto, che è insieme un impegno politico ed intellettuale, sottolinea l’urgenza e la necessità di rimettere in discussione la fotografia in quanto prova. L’impatto delle "fake news" non si limita agli Stati Uniti – l’artista racconta una storia locale che parla di problemi globali. Siamo convinti che con il Prix Elysée, Debi Cornwall toccherà un pubblico nuovo e più ampio, e che il premio contribuirà ad aumentare la sua visibilità in Europa."

Video

Percorso

Debi Cornwall è un'artista concettuale che si dedica alla propria carriera artistica dal 2014 dopo aver lavorato per dodici anni in quanto avvocato civilista. Mediante l’assurdità e l’umorismo nero, ispeziona sistemi invisibili col sovrapporre immagini fisse ed animate, a testimonianze e documenti di archivi. I suoi libri precedenti Welcome to Camp America : Inside Guantánamo Bay e Necessary Fictions (Radius Book, 2017 e 2020) sono stati premiati.

"Dopo una carriera nel diritto civile, sono tornata alla fotografia cercando di evidenziare le verità nascoste. Il mio lavoro mira a capire e a chiarire queste potenti forze politiche, corporative e sociali. La fotografia può essere una prova, ma una prova di che cosa ? Il mio progetto, Cittadini esemplari, esamina la messinscena della realtà e l’esercizio della cittadinanza negli Stati Uniti, un paese militarizzato i cui cittadini non possono concordare su ciò che è vero. Oggigiorno, aggrego più temi assieme e realizzo fotografie collegate in modo più allusivo alla mia tematica, che si tratti di messinscene e di giochi di ruolo istituzionali, o di performance che recitiamo insieme, consapevolmente o meno."

Guida dell'esposizione

Foto della mostra

Prix Elysée

Offrire sostegno e mezzi finanziari ai fotografi è importante quanto preservare la loro arte per le generazioni future. È con l'impegno comune di incoraggiare la creatività e la creazione di nuove opere che Photo Elysée e Parmigiani Fleurier sono associati al Prix Elysée dal 2014.

Partner

Il Prix Elysée è il risultato di una partnership esclusiva tra Photo Elysée e Parmigiani Fleurier.