Monique Jacot

La figura e i suoi doppi

Monique Jacot (1934) è una delle più importanti fotografe svizzere. Dopo aver studiato all'École des arts et métiers di Vevey, ha iniziato una carriera giornalistica come fotoreporter. Ha realizzato numerosi reportage per riviste svizzere e internazionali come Camera, Die Woche, Du, Elle, Geo, Schweizer Illustrierte, Stern e Vogue.

Nel corso della sua carriera, Monique Jacot ha esplorato diversi generi fotografici. Appassionata di viaggi, è nota per le sue fotografie scattate in giro per il mondo e per la sua meticolosa documentazione di alcuni aspetti della vita svizzera, in particolare quelli relativi alla condizione femminile. Accanto al suo lavoro di reportage, Jacot ha prodotto un gran numero di opere che testimoniano la sua ricerca artistica. Come riconoscimento del suo importante contributo alle arti visive, nel 2020 le è stato conferito il Grand Prix Suisse du design.

Le fotografie presentate in questa mostra rivelano il modo in cui la fotografa gioca con la figura e i suoi doppi. Attraverso il montaggio e vari effetti di specchio, conferisce al suo lavoro un'estetica poetica, quasi onirica. Nel suo lavoro fotogiornalistico, Jacot affianca diverse figure, rivelando un commento sociale al centro delle sue immagini.

Partner

La mostra Monique Jacot. La figura e i suoi doppi fa parte del sostegno della Fondazione Bru a Photo Elysée.